Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 


 

  • Con il progetto Pietra su pietra: itinerari in divenire. Il passato che torna presente, inserito nel POF con la denominazione “La cultura della transumanza” il nostro istituto si è aggiudicato il premio per la sezione ‘Il viaggio tra cultura e sostenibilità’ del concorso Nazionale "Le pietre e i cittadini" bandito da Italia Nostra. La cerimonia di premiazione si  svolgerà   il 27 maggio a Roma, presso l’Archivio di Stato, con la consegna della medaglia del Presidente della Repubblica alla presenza di Paolo Buonora (MiBACT - Archivio di Stato di Roma), Marco Parini (Italia Nostra – Presidente Nazionale), Maria Vittoria Marini Clarelli (MiBACT – Direzione Gen. Educazione e Ricerca – Ufficio Studi), Alessandro Vienna (MIUR – Direzione Gen. per lo Studente, l’integrazione, la partecipazione),Luigi Romani (Enciclopedia Italiana – Treccani on-line). 

 

  • Due alunni del Liceo classico "D. Cotugno" hanno ricevuto premi e riconoscimenti significativi nella IV edizione del "Certamen Dantesco" 2016; rispettivamente Mario Mascioletti, classe II A, è risultato 2° classificato e Angela Venditti, classe II A, ha conseguito un premio in libri.

 

  • In rappresentanza del Comitato di redazione del nostro giornalino IPORTICI,  sei agguerrite studentesse, Sara De Felice, Sofia Lawrence,  Barbara Greco,  Francesca Cappelletti, Sara Spimpolo e  Elena Vitocco e due docenti, Emilia Bernardi e Loretta Bonifaci, sono andate a Chianciano Terme nei giorni 27 e 28 Aprile 2016, per ricevere il prestigioso premio nazionale “Targa D’argento del Presidente della Repubblica” assegnato ogni anno  nell’ambito della Manifestazione “Giornalista per un giorno” ai migliori Giornalini Scolastici  della penisola. È un riconoscimento al lavoro di tutti gli studenti di tutti gli indirizzi del nostro Istituto, che hanno partecipato, con entusiasmo e voglia di mettersi in gioco, alla realizzazione del giornalino scolastico, contribuendo con articoli, disegni, fumetti, poesie, tanto da meritare il  premio per la sezione “Varietà dei contenuti”.  È un riconoscimento anche alla disponibilità del tecnico, Luciana Cesare, senza la cui collaborazione l’impaginazione e la stampa non sarebbero state possibili e di diverse docenti, di tutti gli indirizzi, che hanno collaborato alla correzione delle bozze.

 

 

  • Hanno tenuto alto l’onore della nostra scuola e della nostra città e  sono tornati con un premio  per il Best English Speech, i sei studenti del nostro Liceo Linguistico che hanno partecipato alle Olimpiadi della Cultura e del Talento. La manifestazione si è tenuta a Tolfa ( Roma) nei giorni 22-23-24 Aprile 2016  e ha visto gareggiare le 39 squadre provenienti da tutta Italia, che hanno superato  varie prove nel corso dell’anno scolastico ed hanno raggiunto il punteggio più alto tra le 1331 partecipanti iniziali. Thomas Mackay, François  Ndayambaje, Valentina Beomonte Zobel, Pierluigi Parisse, Lucrezia Durante e Roberto Ianni si sono cimentati in prove di diverso tipo:  dopo essere stati ammessi alle semifinali, hanno superato una difficile selezione rispondendo a questionari su vari argomenti ( letteratura, storia, geografia, attualità, scienze, inglese) e per le finali hanno realizzato un cortometraggio e un breve spettacolo teatrale. 

 

  • La squadra  del Liceo Linguistico "Cotugno", costutuita da 6 alunni delle classi IV D e V E,  si è qualificata per le finali nazionali delle Olimpiadi del Talento e della Cultura
    Si tratta di una competizione   nazionale molto selettiva a cui partecipano squadre di studenti di tutta Italia: alla prima prova di selezione le squadre partecipanti erano 1331; quelle ammesse  alle semifinali circa quattrocento; quelle ammesse alle finali soltanto 46.  Le prove sostenute per arrivare a questo punto sono state di cultura generale, storia, matematica, scienze, inglese, storia della letteratura italiana, musica. 
    Il fatto che i nostri ragazzi sono tra i 46 finalisti, unica squadra d'Abruzzo, è una grande soddisfazione. 
    Le finali della competizione si svolgeranno a Tolfa (RM) dal 22 al 24 Aprile 2016. Gli studenti hanno realizzato ed inviato un cortometraggio, che costituisce una delle prove del concorso. L'altra prova è una esibizione  che consenta ad ognuno dei partecipanti di mostrare il proprio talento artistico. Tra i nostri ragazzi ci sono: 1 violinista, Pieluigi Parisse, 1 chitarrista, Francois Ndanyambaje, 1 tenore, Thomas MacKay, 1 ballerina di hiphop, Valentina Beomonte e 2 attori, Roberto Ianni e Lucrezia Durante, che metteranno in scena una performance collettiva. 

 

  • Tre alunni del Liceo Classico “D. Cotugno” hanno ricevuto premi e riconoscimenti nel “Certamen Sallustianum” 2016 - sezione A (gara di versione dal latino e relativo commento):  Mario Mascioletti, classe II sez. A, 2° classificato; Carlo Carducci, classe II sez. C, 3° classificato; Laura Paris, classe II sez. C, menzione al merito.

 

  • Gli alunni Andrea Paoli della classe IV sez. B e Vera Lazzaro della classe V sez. C del Liceo Classico "D. Cotugno" hanno ricevuto rispettivamente il secondo e terzo premio nella sezione "Temi" del Concorso ''Legalità e cultura dell’etica 2015-16'',  promosso su tutto il territorio nazionale dal  Rotary Club International nell'ambito del Forum  "Il bullismo e cyberbullismo quali le cause, il come e il perché…''.

 

 

 
  • Concorso "Ovidio a scuola"

L’alunna Giorgia Rossi della classe II B del Liceo Classico è stata premiata il giorno 22 marzo 2016 durante la cerimonia tenutasi a Sulmona per il dies natalis di Ovidio. L’alunna ha ricevuto una menzione speciale per il saggio “La stessa ora del Mondo” con cui ha partecipato al concorso “Ovidio a scuola” promosso dal Liceo Classico “Ovidio” di Sulmona.

 

  • Premio Laudomia Bonanni 2015

    Il giorno 24 Ottobre 2015 presso l’Auditorium del Parco (Renzo Piano) si è svolta la cerimonia finale del Premio Laudomia Bonanni, articolato in due sezioni:

    A)    poesie di autori editi;

    B)    poesie di studenti della scuola superiore.

    Hanno fatto gli onori di casa l’attrice Eva Martelli, la presidente della Giuria, la senatrice Stefania Pezzopane, e il presidente del Premio Raffaele Marola, Direttore della Bper della Provincia dell’Aquila.

    Presenti i poeti finalisti Franco Buffoni, Fabrizio Dall’Aglio, l’illustre giornalista Sergio Zavoli che ha inaugurato la premiazione e l’ospite d’onore, il poeta statunitense di origine serba Charles Simic.

    Vincitore della sezione A è risultato il poeta Bruno Galluccio con “La misura dello zero” (Giulio Einaudi editore).

    Vincitrice della sezione B è risultata Maria Damiani, alunna del Convitto “Domenico Cotugno”- II A liceo classico. L’alunna dopo aver ascoltato le ironiche e intense liriche del poeta statunitense, vincitore del Premio Pulitzer, ha a sua volta recitato due delle proprie composizioni: “Donna” e “Banchi di scuola”.

 

 

  • ll giornalino scolastico "I Portici" ha vinto il premio il Premio Nazionbale "Giornalista per 1 giorno". Il premio verrà consegnato nel corso del Meeting Alboscuole che si terrà il giorno 27 aprile 2016 a Chianciano Terme. 

    Hanno partecipato  i seguenti  alunni dei diversi indirizzi liceali : Pethum Perera,Lorenzo Beretta, Ilaria Capri, Martina Ianni, Roberto Ianni, François Ndayambaje, Teresa Carratelli, Beatrice Ciuffetelli, Valentina Beomonte-Zobel, Irma D'Amico, Claudia Salvatore.

    Hanno costituto il comitato di redazione gli alunni: Elena Vitocco, Sofia Lawrence, Sara De Felice, Francesca Cappelletti, Diletta De Santis, Sara Spimpolo, Carlo Carosi, Diego Renzi , Silvia Alessandri, Elena Aio, Giulia Bottacchiari, Christian Porretta, Gaia Contu, Barbara Greco, Luisa Paoli, Gianluca Ciuca, Andrea Piersanti.  Ha  coordinato il progetto la docente Emilia Bernardi coadiuvata  dalle insegnanti  Loretta Bonifaci, Patrizia Di Crecchio, Luisa Di Laura e dalla tecnica del Laboratorio Informatico Luciana Cesare che ne  ha supportato tecnicamente  la realizzazione .  

 

  • Un gruppo di alunni della classe II C del Liceo Classico ha vinto il secondo premio della 13a edizione del Concorso Nazionale “Teofilo Patini” organizzato dall’Istituto di Istruzione secondaria “Patini Liberatore” di Castel di Sangro: gli studenti hanno partecipato con un video sul tema “L’uomo sulla terra che si nutre della terra e la protegge”.

 

  • Con il racconto L’Aquila, scarabocchio e sogno  l’alunna Vera Lazzaro della classe IV C  del Liceo Classico si è classificata prima nella sezione “Narrazione” del Concorso Nazionale “TuttoMondo Contest 2015” promosso dalla Associazione Save the children.

 

  • L’alunna Luisa Paoli della classe II B del Liceo Classico ha vinto il quarto premio nella sezione A del Certamen sallustianum, gara internazionale svoltasi all’Aquila il 21 aprile scorso: la prova è consistita nella traduzione di un passo del Bellum Catilinae di Sallustio  con relativo commento.

 

  • L’alunna Giulia Del Vecchio della classe  III A del Liceo Classico si è classificata prima nel Certamen dantesco bandito dal Liceo “A. Einstein” di Teramo e dalla Fondazione “Pasquale Celommi Onlus”. Altri tre studenti del Cotugno hanno ricevuto riconoscimenti: Gaia Di Domenico della classe III A e Lorenzo Pelliccia della III C un premio in libri; Gaia Contu della III B una menzione di merito. Il Certamen, giunto alla terza edizione, si è svolto il 21 aprile scorso ed è consistito nell’analisi e interpretazione di un passo della Commedia.

 

  • L'alunno Davide Manieri della classe IIIC del Liceo Classico  si è classificato al primo posto del Certamen Sikelia. Il certamen, alla sua terza edizione, si è svolto il 30 marzo presso il Liceo"G.Garibaldi di Palermo ed è consistito in una traduzione con commento da Plutarco XVII,1-3. E' questo il secondo anno consecutivo che il nostro Liceo si classifica al primo posto di questo certamen.

 

  • L'alunno Stefano Giardini della classe IIC del Liceo Classico, con il racconto "Le prigioni del terrore",  si è classificato primo al Concorso "10 febbraio:Il Giorno del Ricordo", bandito dalla Fondazione Cantiere Abruzzo-Italia.

 

  • L'alunna Vera Lazzaro della IVC del Liceo Classico si è classificata al terzo posto nell'ambito del "Food and Outlet contest", concorso nel quale è risultata essere anche la più giovane partecipante,  con il racconto "I colori della mia vita".

 

Inizio